DOMENICA 4 MAGGIO 2014 – SUCCESSO PER IL SECONDO TROFEO GASP

All'interno del Progetto di Coesione Sociale “Dai Pezzi al Puzzle” voluto da Fondazione Cariplo e
che vede la partecipazione di una fitta rete composta dai Comuni di Morbegno e Cosio, Cooperativa Insieme, Anffas e tante altre realtà, domenica 4 maggio si è concluso il “Secondo Trofeo Gasp”.

Dopo dieci incontri preparativi presso la palestra Prati Grassi di Morbegno oltre 100 atleti hanno
potuto cimentarsi in questa singolare manifestazione dedicata alla pallavolo integrata.
Le giornate preparative hanno infatti permesso di formare dieci nuove squadre con componenti del Gruppo Amici di Pallavolo di Morbegno e diversi gruppi presenti sul territorio: Mupas, Oratorio di Cosio, Scuola di Musica Artesuono, Oratorio di Regoledo, Centro Diurno Disabili e Residenziale
Opera Don Guanella, Oratorio di Morbegno, Lokalino Morbegno, Anffas Gasp Sondrio, Oratorio di Verceia, Il Gabbiano.


Grazie alla disponibilità delle due palestre di Piazza S.Antonio gli atleti si sono confrontati in due gironi che hanno evidenziato un forte aumento della qualità del gioco con scambi spettacolari e di tutto rispetto.
Nel primo girone ha prevalso di pochissimo la squadra formata da Gasp e Oratorio di Regoledo nei confronti della squadra Gasp – Oratorio di Morbegno mentre nel secondo il team Gasp – Gabbiano ha prevalso nei confronti della squadra Gasp – Artesuono.
La finalissima ha visto un'affermazione netta della squadra Gasp – Gabbiano che ha bissato il
risultato dell'anno precedente senza però riuscire a conquistare l'ambito trofeo.
Il regolamento prevedeva infatti anche un confronto con le freccette che ha visto la vittoria della
squadra Gasp – Oratorio di Regoledo che ha così guadagnato i punti per poter affermarsi nella
classifica finale.
Al di là del misurato agonismo, delle preparazioni atletiche delle diverse squadre e dell'entusiasmo portato da tutti gli sportivi presenti, l'aspetto che sicuramente ha fatto la differenza è stato l'essere riusciti a creare un dialogo mediato dalla “palla volante” che ha permesso uno scambio di emozioni e di conoscenze estremamente significativo.
Dopo lo sport le squadre si sono trasferite presso il centro servizi “I Prati” di Cosio Valtellino della Fondazione Sansi Martino, dove il Gruppo Alpini di Morbegno ha offerto una superlativa polenta taragna.

A seguire le premiazioni per tutti i partecipanti anche con estrazione a sorte di buoni gelato, pizza e merenda che permetteranno agli atleti di ritrovarsi successivamente.
E per concludere … una gigantesca torta offerta dall'organizzazione.
Si ringraziano tutti i gruppi che hanno partecipato e le realtà che hanno sostenuto l'iniziativa e si
ricorda che il 7 giugno in collaborazione dell'associazione “Genitori in rete”, Anffas promuoverà,
sempre presso la struttura “I Prati” una giornata dedicata alla lettura ad alta voce.
Nel primo pomeriggio sarà infatti presente il leggistorie Gianni Trezzi che proporrà delle letture ai
bambini presenti per poi dedicarsi ai genitori e agli adulti in un successivo momento formativo con la finalità di promuovere nuovi gruppi di lettori ad alta voce. Durante il momento formativo gli animatori del Gruppo “A Mille!” proporranno animazioni per i bambini.
Chi fosse interessato a partecipare alle attività di Gasp (anche a Sondrio dove si vuole organizzare
una nuova squadra) potrà contattare Anffas o presentarsi presso la palestra Prati Grassi di Morbegno alle ore 21 di tutti i mercoledì fino alla chiusura delle scuole.

La nostra squadra Gasp Sondrio

 

La storia si svolge in un piccolo paese di provincia e, nella famiglia del Sig.Silvio succedono dei fatti che è meglio tenere nascosti. Ma la gente mormora, le pettegole parlano e il maresciallo indaga. In famiglia si fa il possibile per tenere nascosto il misfatto di Costanza, come pure un'attività illecita del Sig.Silvio, ma la casa è frequentata da una perpetua curiosa e i segreti sono sempre più difficili da mantenere.

 

OPEN  DAY

Centro Consulenza Psico-Educativa per bambini affetti da autismo

 

Anffas onlus Sondrio

 

29 MARZO 2014

dalle ore 09.30 alle ore 17.00

 

Presso il Centro di Consulenza Psico-Educativa per bambini affetti da autismo

Frazione Mossini 140  – 23100 SONDRIO

Presso le Ex Scuole Elementari

 

Un’occasione importante per conoscere l’unica realtà Valtellinese a sostegno dei bambini affetti da autismo

 

La giornata sarà aperta a tutti e supportata dalle spiegazioni  dello Staff del Centro che illustreranno ai partecipanti i metodi ed i luoghi della presa in carico del bambino e della sua famiglia.

 

 

Per informazioni : Centro Consulenza Psico-educativa   0342-191533

Anffas onlus Sondrio   0342-510977

 

CAMPAGNA IPERAL PER IL SOCIALE 2020

SOSTIENI IL PROGETTO ANFFAS ONLUS SONDRIO

Raccogli punti con CartAmica dal 21 ottobre al 17 novembre

 
Altri articoli...