02 aprile 2016

IX GIORNATA MONDIALE

DELLA CONSAPEVOLEZZA SULL'AUTISMO

Si è celebrata il 02 aprile 2016 la IX GIORNATA MONDIALE DELLA CONSAPEVOLEZZA SULL'AUTISMO.

In questa occasione Anffas Onlus ha eleborato OTTO PUNTI specifici volti a tutelare al meglio le persone con disturbi dello spettro autistico.

  • 1 - Declinazione dei Lea con l'inserimento per i disturbi dello              spettro autistico delle prestazioni di diagnosi precoce, della            cura e  del trattamento individualizzato
  • 2 - Recepimento ed attuazione in tutte le Regioni della Linea Guida      21 dell'Istituto Superiore della Sanità

...per approfondimenti vedi gli allegati.....
Attachments:
Download this file (comunicato stampa.pdf)COMUNICATO STAMPA[COMUNICATO STAMPA]
Download this file (Documento 2.0-prima le persone poi gli autismi.pdf)Prima le persone, poi gli autismi[Prima le persone, poi gli autismi]
 

 

Sulle rapide dell'Adda

Grazie alla disponibilità di Indomita Valtellina River anche quest’anno i ragazzi disabili della provincia di Sondrio (tra cui anche i nostri ragazzi Anffas) hanno potuto ripetere l’esaltante esperienza della discesa in gommone lungo le rapide dell’Adda.


La discesa in gommone (rafting), da Piateda a Castione, ha consentito ai partecipanti di vivere un’esperienza di svago e di divertimento, ma non solo. Infatti il contatto con l’acqua oltre che ad un bellissimo effetto rilassante innesca una serie di sensazioni molto forti che producono una sorta di apertura e dialogo verso l’altro e dunque verso l’esterno e la realtà circostante.

Tutto questo impreziosito dalle immancabili "nozioni tecniche".......


Quindi non solo divertimento ma anche una sana terapia.

Entusiasti i partecipanti che non vedono l’ora di ripetere questa bellissima esperienza.

Altre foto!

 

TERZO TROFEO GASP 2015


Puzzle completato e aperto

E' un puzle particolare quello completato domenica 12 aprile in occasione del Terzo Trofeo Gasp.

All'interno appunto del progetto “Dai Pezzi al Puzzle”, Anffas Onlus Sondrio ha accolto e sviluppato la proposta di Fondazione Cariplo nel promuovere la coesione sociale in collaborazione con numerose altre realtà del territorio: Comuni di Morbegno e Cosio Valtellino, Cooperativa Sociale Insieme, Associazione Genitori in Rete, Circolo Acli di Morbegno, Locazione, Parrocchia di S.Martino, Il Gabbiano e numerose altre realtà sociali locali.

L'iniziativa di cui sopra ha avuto appunto l'obiettivo prioritario di favorire la coesione sociale partendo da bisogni speciali ma non irrealizzabili e appoggiandosi allo sport quale contesto conosciuto e con forti potenzialità aggregative.

La proposta si sviluppa in otto mesi dove diversi gruppi del territoriolocale si incontrano con una cadenza periodica per poi confluire tutti assieme nella giornata conclusiva.

Il Trofeo Gasp è così arrivato alla terza edizione alla conclusione del triennio del progetto “Dai Pezzi al Puzzle” con una partecipazione costantemente in incremento sia dal punto di vista quantitativo che da quello qualitativo.

Domenica 12 aprile i tredici gruppi coinvolti si sono trovati alle due palestre di Morbegno realizzando 32 partite di pallavolo ed un piccolo torneo di freccette che hanno visto la centralità delle relazioni e del divertimento. Nonostante il fortissimo impegno di tutti/e gli/le atleti/e l'aspetto agonistico è andato in secondo piano permettendo così di ridurre al minimo diversi risvolti negativi e di rinforzare le conoscenze tra le diverse persone presenti.

I nuovi gruppi e le nuove persone presenti si sono velocemente integrati nel contesto proposto restituendo soddisfazione e desiderio di partecipare alla prossima edizione.

Poco dopo pranzo le diverse squadre nate dagli incontri dei mesi precedenti hanno iniziato i lanci della palla volante e delle freccette con un crescendo di entusiasmo e di tifo.

L'attenzione si è concentrata prevalentemente sul torneo di pallavolo che ha visto, dopo 6 ore di confronti, l'emergere delle quattro squadre finaliste. Nelle semifinali la vittoria è andata ai “Real Verceia” mentre nella finalissima “Gl'Indignati” hanno prevalso nettamente nei confronti de “I Robinson” che si sono dovuti accontentare del secondo posto.

Anche il torneo di freccette aveva tuttavia la sua parte e concorreva a portare punti per la classifica finale e la vittoria dell'ambito trofeo.

In questo campo è emersa la bravura di Gasp Sondrio che è riuscita a vincere distanziando nettamente gli altri gruppi.

Finite le partite tutti i gruppi e gli interessati si sono trasferiti al Centro Servizi “I Prati” dove il Gruppo Alpini di Morbegno avevano preparato l'agognata e sempre perfetta polenta per permettere il recupero delle energie perse.

Nell'immagine le squadre del GASP di SONDRIO

 
Altri articoli...