Prefazione
Roberto Speziale – Presidente Nazionale Anffas Onlus

I fratelli e le sorelle sono molto importanti  per le famiglie e per le associazioni come Anffas.
Anffas vuole dare sempre maggiore attenzione alle persone con disabilità intellettiva e ai loro fratelli e sorelle.

Abbiamo voluto dedicare questa sezione ad un tema importante sul quale Anffas ha deciso di impegnarsi attivamente: i fratelli e le sorelle.
Sentiamo infatti l’esigenza di dare attenzione ad un argomento troppo spesso trascurato ed invece, a nostro avviso, centrale sia dal punto di vista delle dinamiche familiari, della crescita delle persone, delle ricadute sociali, culturali ed esistenziali, sia dal punto di vista della valorizzazione di risorse importanti per il movimento delle persone condisabilità e delle loro famiglie, che pure a volte non hanno il giusto spazio.
La nostra Associazione è fatta di famiglie, ed all’interno delle nostre famiglie non possiamo dimenticare o trascurare il ruolo e l’importanza dei fratelli: sono componenti essenziali delle nostre vite, delle nostre esperienze, dei nostri vissuti e possono aprirci nuove strade, svelarci nuove prospettive e punti di vista.

I fratelli e le sorelle dovranno sempre più essere protagonisti attivi, insieme alle stesse persone con disabilità intellettiva e/o relazionale, della nostra Associazione. E’ a loro che noi genitori spesso consegniamo il nostro impegno, personale e associativo, invitandoli a farlo proprio e proseguirlo. Sono loro che vogliamo avere al nostro fianco nel portare avanti la nostra mission ed al tempo stesso non possiamo che essere loro vicini e solidali, coinvolgerli ed ascoltarli con interesse e con rispetto…per tutti i fratelli e le sorelle, per tutte le persone con disabilità, di oggi, ma soprattutto per tutti quelliche verranno.


Buon 2013!

Attachments:
Download this file (Materiale_Agenda_Anffas_2013_pg1-4.pdf)Agenda[Fratelli e sorelle]