Barbara e Maria (Faenza)

Everything is in a right place…(ogni cosa è nel posto giusto)
Barbara

Salvo e Mariapaola (Palazzolo Acreide - SR)

“Come può uno scoglio arginare il mare”?: come può la disabilità di un fratello cambiare
la vita? La mia è cambiata, ma in meglio perché basta un sorriso di Salvo a
cambiarmi la giornata, a vedere il sole anche quando fuori piove.

Maria Paola

 

Piergiorgio, Anna, Nunzio, Umberto (Patti - ME)

Quando eri un bambino mi chiedevo quale sarebbe stato il tuo
futuro se non avessi avuto la sindrome di Down… “Mio fratello
sarebbe diventato un bravo medico come mio padre o un brillante
avvocato…o…o…” pensavo tra me e me, e dimenticavo
talvolta di apprezzare il dono che tu eri ogni giorno per la nostra
famiglia.
Oggi ringrazio il Signore perché ci sei, Piergiorgio, con il tuo entusiasmo,
i tuoi modi garbati e la determinazione nella costruzione
del tuo futuro…sei prezioso esempio per noi fratelli.
Mi auguro di essere in grado di camminare accanto a te e sostenerti nell’affrontare le
sfide di ogni giorno e nel realizzare il tuo progetto di vita, con amore, coraggio e speranza,
come tu fai con me.

Anna